Home

ECOMUSEO

Guarda la natura da questo prato, guardala bene ed ascoltala

PARCO PREALPI GIULIE

L’incontro di tre aree biogeografiche diverse

comune

COMUNE DI VAL RESIA

Gli eventi del comune di Val Resia

La Val Resia è situata nella parte Nord orientale del Friuli Venezia Giulia.
Confina con la Slovenia e dista circa 50 km dall’Austria. Il Comune comprende sei frazioni principali e diverse piccole borgate. Prato è il capoluogo della Valle. Nella vallata adiacente, collegata tramite la Sella Carnizza, si trova Uccea.

 

IL TERRITORIO

SENTIERI

La Val Resia, grazie alla sua elevata biodiversità, è considerata il cuore del Parco Naturale Regionale delle Prealpi Giulie. La sua posizione geografica a cavallo tra Alpi e Prealpi ha infatti permesso ad un’immensa varietà di specie di svilupparsi in questa valle, rendendola unica. La natura qui si esprime in tutte le sue forme, creando uno scenario indimenticabile: i numerosi corsi d’acqua, la rigogliosità della flora e le molteplicità della fauna contribuiscono a rendere straordinario ogni angolo di queste montagne.

LE MONTAGNE

  • IL MASSICCIO DEL CANIN

    Il Massiccio del Canin è un isola di cime innevate e ghiacciai, rocce carsiche, grotte e abissi. La sua Mole imponente lo rende visibile anche dal mare, sopratutto d'inverno quando è avvolto dal mantello bianco cangiante delle nevi. La bellezza della sua natura, gli avvenimenti storici accaduti in questo territorio, le imprese sportive compiute e le leggende che lo circondano contribuiscono ad alimentare il Mito di questa montagna.

  • MONTI MUSI

    Le creste dei “Musi” ricordano volti e forme che hanno ispirato la creazione di molte fiabe e leggende resiane. La montagna si presenta come una selvaggia muraglia verticale dai versanti ripidissimi e da dislivelli significativi rispetto al fondovalle.

I TORRENTI

  • TORRENTE BARMAN

    L'acqua uscendo dalla roccia e raccogliendosi in ruscelli, forma una serie di cascate che confluiscono nello spettacolare Fontanone Barman. Da qui le limpidissime e fredde acque scorrono tumultuose seguendo lo sviluppo della valle ricoperta di faggette fino a sfociare, dopo un breve percorso, nel torrente Resia.

  • TORRENTE RESIA

    Il torrente Resia nasce alle pendici meridionali del Canin e scende lungo tutta la valle per circa quindici chilometri. Le sue acque pure e cristalline accolgono molteplici specie acquatiche, rendendo il torrente Resia uno dei più apprezzati punti di riferimento per la pesca sportiva in Italia.

PROGETTO ECOMUSEO

La Val Resia è portatrice di una cultura unica nel suo genere.
Si distingue dalle vallate alpine circostanti per la lingua di matrice slava,
la musica antica, le fiabe e le leggende tradizionali che ne fanno una terra speciale.
Gli eventi che animano questi luoghi sono numerosi:
i più caratteristici sono la “Festa dei Coscritti”, momento in cui i giovani festeggiano i vent’anni,
il carnevale o “Püst”, la festa del primo maggio “Majnik“,
mentre nel giorno di Ferragosto si celebra la “Šmarnamiša”, la più importante festa religiosa della valle.

La Val Resia offre agli amanti dello sport e a chi ama praticare attività all’aria aperta numerose opportunità,
adatte a diverse esigenze ed età. Lo sportivo più esperto e smaliziato, così come l’escursionista domenicale o la famiglia
alla ricerca di tranquillità, può trovare una vasta offerta di attività in qualunque stagione.

  • CIASPE

    Ciaspe
  • PESCA E FIUME

    Pesca
  • TREKKING

    sci-alpinismo
  • ARRAMPICATA

    Arrampicata
  • TREKKING

    Trekkinig
  • VIE ALPINE

    vie-alpine