Escursione storico naturalistica a Sella Buia

L’incantevole Val Resia, appena cento anni fa, è stata teatro d’importanti battaglie di cui il paesaggio mantiene ancora traccia per l’occhio attento. La “Tana in Val Resia” organizza per sabato 3 agosto 2019 un’escursione alla scoperta delle opere costruite dal 7° Reggimento Alpini costruito presso Sella Buia: il Ricovero “Regina Margherita” e un’eccezionale mulattiera scavata nella roccia che da Stolvizza portava sino alla Forchia di Terrarossa. Nei primi anni di guerra questa via montana fu prolungata lungo il convulso altopiano nord del Canin, mentre sulle creste circostanti Sella Buia vennero scavati elementi trincerati e preparate delle piazzole per artiglieria da montagna.
Lo Storico Marco Pascoli accompagnerà i partecipanti sugli stessi percorsi utilizzati dai soldati cent’anni fa e i naturalisti della Tana in Val Resia descriveranno come l’ambiente si sia modificato in questi anni e quali meraviglie naturalistiche si possono incontrare oggi sul territorio che un tempo fu teatro di guerra.

Programma:
Orario di inizio: 8.00
Durata: Tutto il giorno
Luogo di ritrovo: Parcheggio Museo dell’Arrotino (Stolvizza di Resia)
Difficoltà dell’escursione: per esperti; sebbene non opponga difficoltà alpinistiche, l’itinerario è lungo e presenta dei punti un po’ esposti poco a valle del ricovero (oggi bivacco CAI, intitolato ad Igor Crasso), nonché lungo la traversata verso l’Altopiano del Canin.
Equipaggiamento consigliato: abbigliamento comodo e scarpe da trekking, bastoncini da trekking opzionali

INFO E PRENOTAZIONI
+39 351 8355949
info@tanavalresia.it

Book your break

  • 1

    Check Availability

  • 2

    Choose Room

  • 3

    Make A Reservation

  • 4

    Confirmation

Book A Room